Tuesday, January 02, 2007

Inizio il nuovo anno iscrivendomi alla community del sito dei Negrita.
I racconti di viaggio letti tra ieri e oggi non mi bastano, ne voglio ancora.
E così ne avrò.
Un intero archivio da perlustrare.

Essere cent'anni avanti, essere cent'anni indietro.
Interrogativi da fine anno, ma anche questioni aperte, scottanti.
Causa di sofferenza.

Aver capito tutto, non aver capito niente.
Un dilemma che mi logora fino a un certo punto.
Dopodiché lascia posto al presente; per fortuna l'adolescenza è finita.

E guardando il calendario si riparte.
Anche se l'idea è quella semplice di proseguire.
Per dove non si sa, ma è questo il mio amore più grande.

1 comment:

sghenz said...

...e buon proseguimento zia... come dice il mio amico Goethe: "SENZA FRETTA MA SENZA SOSTA" Eli